AGGIORNAMENTO:

Per maternità lo studio resterà chiuso fino a data da destinarsi.


Lo Studio

Sara Alfieri

 

Sono nata a Parma il 26 Febbraio 1992. Ho iniziato lo studio della danza all'età di 3 anni a Parma nella scuola "Nouvelle danse" di Vito De Robertis e Patrizia Serao.

Ho proseguito gli studi al “Centro Studi Coreografici Teatro Carcano e Balletto di Milano” con Margherita Smirnova (Moscow Bolshoj) ed Elena Albano (insegnante della tecnica Graham), dove mi sono diplomata nel 2010. Ho partecipato a numerosi stages e workshop con diversi insegnanti e coreografi provenienti da tutto il mondo per approfondire i miei studi.

 

Ho studiato dal 2010 al 2021 con Roberta Mazzoni e Paolo Nocera. Ad agosto 2012 ho partecipato al training “Performing in NY” a NYC con Ajkun Ballet Theatre dove ho danzato Don Quixote.

 

Nel 2012 mi sono trasferita in Francia, a Cannes, dove ho ballato con la CJB, Cannes Jeune Ballet, sotto la direzione di Paola Cantalupo.

 

Il cambio di rotta della mia vita è arrivato quando ho smesso di ballare a seguito delle operazioni che ho avuto ad entrambe le caviglie a causa di una malformazione ossea. Come riabilitazione post operatoria mi sono affidata al metodo Pilates presso lo “Studio Pilates de Cannes” di Cristiane Domenici (PMA -Pilates Method Alliance- insegnante certificata)che mi ha permesso di tornare in piena forma e di cui mi sono appassionata. 

Così ho deciso di approfondire gli studi del metodo Pilates iniziando la formazione “Pilates Evolution®" ad aprile del 2013. A giugno del 2014 mi sono diplomata presso lo Studio Pilates de Cannes dove ho continuato ad insegnare fino a settembre del 2015.

Ho preso parte a numerosi workshop:

  • maggio 2013 - “Seniors & Scoliosis” con Alan Herdman a Perugia.
  • maggio 2014 - “Reformer & Pilates for Men” con Alan Herdman a Cannes.
  • agosto 2015 - "Pilates for dancers" e "What's higher than advanced" con Alan Herdman a Cannes.
  • gennaio 2017 - "Moving for life & studio sessions" con Alan Herdman a Milano.
  • settembre 2018 "Pilates Classico - The Pilates Standard" con Bob Liekens NYC.

 

Nel 2015 ho intrapreso a Milano un nuovo percorso di formazione GYROTONIC®, dove ho conseguito il diploma nello stesso anno a Münstertal (Germania).

 

Nello stesso anno ho scoperto il metodo Garuda ed ottenuto il diploma di insegnante di Garuda Matwork® frequentando il corso con James D' Silva in persona a Ravenna.

 

A settembre del 2015 sono tornata a Parma e in seguito ad un anno di lavoro in varie scuole di danza ho deciso nell'agosto 2016 di aprire il mio studio di Pilates, Garuda Matwork® e GYROTONIC®.

 

Nel 2018 ho seguito un corso di approfondimento di Garuda matwork con Laura Trevisani (master trainer del metodo Garuda in Italia).

Nel 2021 ho proseguito la formazione del metodo Garuda partecipando al corso di Garuda sul Reformer sempre con Laura Trevisani (Garuda Italia).

 

Continuo a seguire regolarmente corsi di aggiornamento.

Per me è importante continuare a studiare perché il corpo e i movimenti sono in continua evoluzione e per avere nuovi stimoli e nuovi punti di vista con cui lavorare con i miei clienti.

 

Amo il mio lavoro e la più grande e continua soddisfazione è vedere le persone che acquisiscono la consapevolezza del proprio corpo e imparano a muoversi senza avere più dolori nella loro quotidianità e mi ringraziano per questo grande traguardo. 

 

 

 

 

 


INFORMATIVA E CONSENSO AL TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI


PARMA PILATES di Alfieri Sara con sede legale in Strada Nino Bixio n. 41 – 43125 Parma (PR), Codice Fiscale: LFRSRA92B66G337Q e P.IVA: 02772810343 (in seguito, “Titolare”), in qualità di titolare del trattamento, La informa ai sensi dell’art. 13 D.Lgs. 30.6.2003 n. 196 (in seguito, “Codice Privacy”) e dell’art. 13 Regolamento UE n. 2016/679 (in seguito, “GDPR”) che i Suoi dati saranno trattati con le modalità e per le finalità seguenti:


Oggetto del Trattamento

Il Titolare tratta i dati personali, identificativi (ad esempio, nome, cognome, indirizzo, telefono, e-mail – in seguito, “dati personali” o anche “dati”) da Lei comunicati all’atto dell’iscrizione ai corsi eseguiti presso PARMA PILATES di Alfieri Sara.


Finalità del trattamento

I Suoi dati personali sono trattati:

  • A) senza il Suo consenso espresso (art. 24 lett. a), b), c) Codice Privacy e art. 6 lett. b), e) GDPR), per le seguenti Finalità di Servizio:

  • concludere i contratti per i servizi forniti dal Titolare;

  • adempiere agli obblighi precontrattuali, contrattuali e fiscali derivanti da rapporti con Lei in essere;

  • adempiere agli obblighi previsti dalla legge, da un regolamento, dalla normativa comunitaria o da un ordine dell’Autorità (come ad esempio in materia di antiriciclaggio);

  • esercitare i diritti del Titolare, ad esempio il diritto di difesa in giudizio;


  • B) Solo previo Suo specifico e distinto consenso (artt. 23 e 130 Codice Privacy e art. 7 GDPR), per le seguenti Finalità di Marketing:

    • inviarLe via e-mail, posta e/o sms e/o contatti telefonici, newsletter, comunicazioni commerciali e/o materiale pubblicitario su prodotti o servizi offerti dal Titolare e rilevazione del grado di soddisfazione sulla qualità dei servizi;


Modalità di trattamento

Il trattamento dei Suoi dati personali è realizzato per mezzo delle operazioni indicate all’art. 4 Codice Privacy e all’art. 4 n. 2) GDPR e precisamente: raccolta, registrazione, organizzazione, conservazione, consultazione, elaborazione, modificazione, selezione, estrazione, raffronto, utilizzo, interconnessione, blocco, comunicazione, cancellazione e distruzione dei dati.

I Suoi dati personali sono sottoposti a trattamento sia cartaceo che elettronico e/o automatizzato. Il Titolare tratterà i dati personali per il tempo necessario per adempiere alle finalità di cui sopra e comunque per non oltre 10 anni dalla cessazione del rapporto per le Finalità di Servizio e per non oltre 2 anni dalla raccolta dei dati per le Finalità di Marketing.


Accesso ai dati

I Suoi dati potranno essere resi accessibili per le finalità di cui ai punti A) e B):

  • a dipendenti e collaboratori del Titolare, nella loro qualità di incaricati e/o responsabili interni del trattamento e/o amministratori di sistema;

  • a società terze o altri soggetti (a titolo indicativo, istituti di credito, studi professionali, consulenti, società di assicurazione per la prestazione di servizi assicurativi, etc.) che svolgono attività in outsourcing per conto del Titolare, nella loro qualità di responsabili esterni del trattamento.


Comunicazione dei dati

 

Senza la necessità di un espresso consenso (ex art. 24 lett. a), b), d) Codice Privacy e art. 6 lett. b) e c) GDPR), il Titolare potrà comunicare i Suoi dati per le finalità di cui al punto A) a quei soggetti ai quali la comunicazione sia obbligatoria per legge per l’espletamento delle finalità dette. Detti soggetti tratteranno i dati nella loro qualità di autonomi titolari del trattamento.

I Suoi dati non saranno diffusi.



Trasferimento dati

I dati personali oggetto del trattamento potranno essere trasferiti anche al di fuori dell’Unione Europea, sempre nel rispetto dei diritti e delle garanzie previste dal GDPR. In caso di trasferimento dei dati in paesi al di fuori dell’Unione Europea il destinatario sarà obbligato alla protezione dei dati con un livello adeguato e paragonabile alla tutela prevista dal Regolamento e sarà onere del Titolare vigilare affinché tale trattamento sia conforme alle norme di legge.


Natura del conferimento dei dati e conseguenze del rifiuto di rispondere

Il conferimento dei dati per le finalità di cui al punto A) è obbligatorio. In loro assenza, non potremo garantirLe i servizi del suddetto punto A). Il conferimento dei dati per le finalità di cui al punto B) è invece facoltativo. Può quindi decidere di non conferire alcun dato o di negare successivamente la possibilità di trattare dati già forniti: in tal caso, non potrà ricevere newsletter, comunicazioni commerciali e materiale pubblicitario inerenti ai Servizi offerti dal Titolare. Continuerà comunque ad avere diritto ai Servizi di cui al punto A).


Diritti dell’interessato

Nella Sua qualità di interessato, ha i diritti di cui all’art. 7 Codice Privacy e art. 15 GDPR e precisamente i diritti di:

  1. ottenere la conferma dell'esistenza o meno di dati personali che La riguardano, anche se non ancora registrati, e la loro comunicazione in forma intelligibile;

  2. ottenere l'indicazione:

  • dell'origine dei dati personali;

  • delle finalità e modalità del trattamento;

  • della logica applicata in caso di trattamento effettuato con l'ausilio di strumenti elettronici;

  • degli estremi identificativi del titolare, dei responsabili e del rappresentante designato ai sensi dell'art. 5, comma 2 Codice Privacy e art. 3, comma 1, GDPR;

  • dei soggetti o delle categorie di soggetti ai quali i dati personali possono essere comunicati o che possono venirne a conoscenza in qualità di rappresentante designato nel territorio dello Stato, di responsabili o incaricati;

  1. ottenere:

    • l'aggiornamento, la rettificazione ovvero, quando vi ha interesse, l'integrazione dei dati;

    • la cancellazione, la trasformazione in forma anonima, la limitazione o il blocco dei dati trattati in violazione di legge, compresi quelli di cui non è necessaria la conservazione in relazione agli scopi per i quali i dati sono stati raccolti o successivamente trattati;

    • l'attestazione che le operazioni precedenti sono state portate a conoscenza, anche per quanto riguarda il loro contenuto, di coloro ai quali i dati sono stati comunicati o diffusi, eccettuato il caso in cui tale adempimento si rivela impossibile o comporta un impiego di mezzi manifestamente sproporzionato rispetto al diritto tutelato;

    • la portabilità dei dati;

  2. opporsi (revocare), in tutto o in parte:

    • per motivi legittimi al trattamento dei dati personali che La riguardano, ancorché pertinenti allo scopo della raccolta;

    • al trattamento di dati personali che La riguardano a fini di invio di materiale pubblicitario o di vendita diretta o per il compimento di ricerche di mercato o di comunicazione commerciale, mediante l’uso di

      • sistemi automatizzati di chiamata senza l’intervento di un operatore mediante e-mail e/o mediante modalità di marketing tradizionali mediante telefono e/o posta cartacea. Si fa presente che il diritto di opposizione dell’interessato, esposto al precedente punto, per finalità di marketing diretto mediante modalità automatizzate si estende a quelle tradizionali e che comunque resta salva la possibilità per l’interessato di esercitare il diritto di opposizione anche solo in parte. Pertanto, l’interessato può decidere di ricevere solo comunicazioni mediante modalità tradizionali ovvero solo comunicazioni automatizzate oppure nessuna delle due tipologie di comunicazione.


      Ove applicabili, ha altresì i diritti di cui agli artt. 16-21 GDPR (Diritto di rettifica, diritto all’oblio, diritto di limitazione di trattamento, diritto alla portabilità dei dati, diritto di opposizione), nonché il diritto di reclamo all’Autorità Garante.